Cocaina nel giubbotto, nessuna misura più per un 28enne

Bartolomeo Di Matola era sottoposto all'obbligo di dimora

cocaina nel giubbotto nessuna misura piu per un 28enne
Benevento.  

Revocato dal gip Loredana Camerlengo l'obbligo di dimora al quale era sottoposto, dalla fine di febbraio, Bartolomeo Di Matola (avvocati Fabio Russo e Kalpana Marro), 28 anni, di San Martino Valle Caudina, una delle due persone arrestate dai carabinieri della Compagnia di Montesarchio.

Erano a bordo di una Fiat Bravo fermata a Paolisi: nel giubbotto di Di Matola erano stati rinvenuti 54 grammi di cocaina di cui il giovane aveva rivendicato l'uso personale. Dopo la convalida, per lui era stato disposto l'obbligo di dimora, mentre l'altro era stato rimesso in libertà.