Terremoto nel Sannio, paura anche a Benevento

Scossa avvertita forte a Ceppaloni, dove c'era stato già altro episodio e in altri centri sanniti

terremoto nel sannio paura anche a benevento
Benevento.  

Scossa di terremoto questo pomeriggio nel Sannio. Il movimento tellurico è stato avvertito distintamente in numerosi quartieri di Benevento e, secondo una prima ricostruzione, in maniera forte nella zona di Ceppaloni, dove nel primo pomeriggio si era registrata già un scossa di magnitudo 2.1 .

Dal sito dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato la scossa di magnitudo 3.1 con epicentro a Ceppaloni ad una profondità di 10 chilometri.

La scossa è stata avvertita nitidamente in numerosi quartieri di Benevento alle 16.43. Per fortuna il sisma sembra non aver provocato danni a cose o a persone.

Il movimento tellurico ha quindi interessato: Ceppaloni, San Leucio del Sannio, Arpaise, Chianche, Petruro, Sant'Angelo a Cupolo ed altri pesi di quell'area fino a Benevento. Qualche telefonata è arrivata anche al centralino dei vigili del fuoco solo per chiedere informazioni circa l'accaduto ma, per il momento, non per segnalare danni.

 

"Stiamo vivendo la stessa situazione dello scorso anno – ha commentato il sindaco di ceppaloni Ettore de Blasio – quando, sempre tra novembre e dicembre si erano registrati altri terremoti. Per questo motivo, proprio questa mattina un tecnico del comune aveva effettuato un sopralluogo per l'installazione ormai prossima di una centralina di rilevamento di scosse. La macchina organizzativa è comunque stata allertata – conclude De Blasio – i cittadini sono stati tutti informati circa l'ubicazione dei punti di raccolta e delle procedure da adottare in caso di terremoto così come previsto dal piano comunale di protezione civile. Speriamo che tutto sia finito con l'episodio di questo pomeriggio".