Notizie su esposto, prosciolte segretaria Ente ed assistente

La sentenza per Grazia De Nunzio e Filomena Pizzella, di Morcone

notizie su esposto prosciolte segretaria ente ed assistente
Benevento.  

La Procura aveva insistito per il loro rinvio a giudizio, ma il gup Gelsomina Palmieri ha incrociato le richieste della difesa ed ha deciso il non doversi procedere, perchè il fatto non costituisce reato, nei confronti di Maria Grazia De Nunzio, 60 anni, segretaria comunale di Castelpagano, e Filomena Pizzella, 47 anni, assistente sociale, entrambe di Morcone.

Assistite, rispettivamente, dagli avvocati Luigi Diego Perifano ed Antonio Leone, erano state chiamate in causa da un'indagine su una vicenda che si sarebbe consumata a Castelpagano  a cavallo tra le estati del 2017 ed il 2018. A De Nunzio era stata contestata la rivelazione di segreti d'ufficio, ravvisata nella trasmissione a Pizzella di un esposto presentato contro di lei al Comune e ed alla Procura, per ottenere la sua rimozione o la sua sostituzione in una proceduta di separazione nella quale era stata nominata.

Secondo gli inquirenti, una volta avuta notizia dell'esposto, Pizzella, alla quale era stato per questo addebitato invece l'abuso d'ufficio, aveva denunciato per calunnia l'autore dell'iniziativa, la cui posizione era stata però definita con una proposta di archiviazione. Questa mattina l'udienza preliminare, la discussione delle parti e, infine, la sentenza con la quale il giudice ha prosciolto le due imputate.