Colpo in un bar, auto impantanata nel fango e ladri in fuga

Notte movimentata a contrada Iannassi. Audi abbandonata dai malviventi

colpo in un bar auto impantanata nel fango e ladri in fuga
San Nicola Manfredi.  

Hanno rubato in un bar, poi sono rimasti in panne con l'auto e sono fuggiti. Notte movimentata alla contrada Iannassi di San Nicola Manfredi, dove nel mirino è finita un'attività commerciale. Secondo una prima ricostruzione, utilizzando un palo di ferro i malviventi hanno scardinato la saracinesca di un bar e una volta all'interno si sono impadroniti della macchina cambiamonete che hanno poi caricato a bordo di un'Audi A6. Mentre si stavano allontanando, probabilmente con l'intenzione di mettere a segno altri colpi, la macchina è rimasta impantanata nel fango. A quel punto, gli occupanti se la sono squagliata probabilmente con un altro mezzo. A segnalare la presenza la presenza di quell'Audi, con targa straniera, peraltro non visibile dalla strada, sono stati due cittadini che, mentre si recavano a lavoro, hanno incrociato una Volante. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno avviato le indagini sul colpo ai danni del bar, la Mobile - con il dirigente Alessandro Salzano - e la Scientifica che hanno proceduto ai rilievi sull'Audi, all'interno della quale sarebbero stati rinvenuti alcuni passamontagna. Resta da capire se esista un nesso tra quanto accaduto a Iannassi e la rapina messa a segno a Ceppaloni. (continua a leggere sull'App di Ottopagine)

Esp