Luci artistiche anche per mura longobarde e Ponte Leproso

Stasera alle 21 l'inaugurazione delle luci artistiche sulla Cattedrale

luci artistiche anche per mura longobarde e ponte leproso
Benevento.  

La prossima tappa dell'illuminazione artistica cittadina coinvolgerà la cinta muraria longobarda e il Ponte Leproso.

L'annuncio è del primo cittadino Clemente Mastella che già guarda alle prossime tappe in attesa dell'accensione, questa sera alle 21, delle nuove luci sul Duomo di Benevento e sul suo campanile.

Illuminare la storia, questo l'obiettivo del progetto che dopo l'arco di Traiano e piazza Santa Sofia ha coinvolto l'obelisco egizio di piazza Papiniano e la fontana di papa Orsini.

Stasera è la volta del duomo che sarà messo in evidenza dalle suggestioni di luci e ombra curate ancora una volta dal ligth design Filippo Cannata.

Giochi di luce che faranno risaltare la facciata romanica e la Janua Major la splendida porta di bronzo del massimo edificio di culto cittadino e, al contempo, ne spiegheranno la storia.

Un'operazione suggestiva e di grande impatto che contribuirà a valorizzare la Cattedrale e accrescerà quella vera e propria narrazione per immagini che può accompagnare il visitatore alla scoperta della storia e delle architetture cittadine: un percorso di luce che si configura come una “passeggiata” che segue l’identità e il ritmo dei vari edifici.

Lunedì sera, poi, toccherà al Teatro Romano con una nuova e suggestiva illuminazione.
Prossime tappe: le mura longobarde e il Ponte Leproso.