Dal biglietto unico ad Artecard, musei in rete per la città

Gli enti stringono un'intesa per la valorizzazione del patrimonio di Benevento

dal biglietto unico ad artecard musei in rete per la citta
Benevento.  

La valorizzazione del patrimonio culturale cittadino e azioni comuni per creare un sistema capace di “mettere in vetrina” Benevento come merita.
E' il senso dell'accordo stretto da Mibact, Polo Museale della Campania, Comune e Provincia di Benevento e Curia arcivescovile insieme per la creazione di un sistema museale cittadino. Un'intesa già definita che sarà presto firmata ufficialmente ed illustrata da due dei protagonisti.

“Mettere in rete tutti i musei della città in una logica di sviluppo della gestione strategica del sistema consentirà in tempi brevi risultati importanti” spiega Ferdinando Creta, direttore dell'Area Archeologica del Teatro Romano. “Lavoreremo ad un biglietto unico, orari coniugati, la calendarizzazione degli eventi che ne eviterà la sovrapposizione e l'adesione ad Artecard che è un veicolo eccezionale per la promozione della rete museale. Non mancherà – conclude Creta - lo scambio di buone pratiche che permetteranno una gestione orientata al massimo risultato con uno sforzo minore”.


“Si fa rete per valorizzare il patrimonio culturale della città – spiega l'assessore alla Cultura, Rossella Del Prete - che ha bisogno di sinergie, professionalità e programmazione e interventi che coinvolgano la gestione, che vanno coordinati il più possibile attraverso professionalità specifiche. L'accordo di valorizzazione è il primo passo ufficiale che ci inserisce in un percorso avviato da una legge ministeriale. Oltre alla parte istituzionale – conclude - occorrerà coinvolgere anche la città che gode di una grande vivacità culturale proveniente prevalentemente dal basso che va messa a sistema”.