Arte, musica e artigianato con le ceramiche di Cerreto

La quinta edizione dell'evento nazionale

arte musica e artigianato con le ceramiche di cerreto
Cerreto Sannita.  

Musica tra le ceramiche, è il binomio offerto dagli alunni dell'Istituto Carafa-Giustiniani di Cerreto Sannita a margine della presentazione della guida “Le Città della Ceramica” realizzata del Touring Club Italiano in collaborazione con l'Aicc. "Un evento - viene evidenziato in una nota - inserito nella due giorni “Buongiorno Ceramica”, la quinta edizione del progetto promosso e coordinato a livello nazionale dall'Associazione Italiana Città della Ceramica che, come ormai accade da anni, è stato riproposto a Cerreto, quest'anno con il contributo ancora più valido dei ragazzi del Liceo Artistico e Musicale. Sabato 18 maggio infatti nell'aula magna dell'Istituto si è tenuta prima la presentazione della Guida e poi l'inaugurazione di una mostra di Ceramica Artistica tradizionale e contemporanea.

Una vera e propria 'celebrazione' della ceramica coordinata dal vicepresidente dell'Aicc, Lucio Rubano, che ha raccolto prima i saluti della dirigente dell'Istituto Giovanna Caraccio per aver ospitato e collaborato alla realizzazione dell'evento e poi del vicesindaco Di Lauro che ha definito Cerreto non solo membro della famiglia della città della ceramica ma una sorta di “hub” del settore (“un punto di innovazione particolarmente avanzato”). E' seguito poi l'intervento del Conservatore del Museo della Ceramica Giuseppe Zoschg che ha relazionato sul design dei servizi, sul rapporto tra arte e musica. Domenica 19 maggio, invece, si è tenuto in Largo Sant'Antonio, nell'ambito dello stesso evento il concerto “Homenaje a Paco”, a cura del Gruppo Hermanos – A Virtuoso Guitar Trio. Non sono mancate nella due giorni opere dimostrazione al tornio e manipolazione d'argilla lungo il corso cittadino e nel Centro Polifunzionale, in mostra laboratori liberi con artigiani all'opera, quest'ultimi veri protagonisti del mondo della ceramica cerretese”.