Amore: "Riapertura Rosso Immaginario segnale forte"

"Fatti e non parole per la valorizzazione del territorio"

amore riapertura rosso immaginario segnale forte
Montesarchio.  

"Una bellissima giornata per il nostro territorio, un passo importante per tutta la Valle Caudina, per il Sannio e per gli amanti dell'arte e dell'archeologia. Da oggi ci sarà un valido motivo in più per i turisti di scegliere il nostro territorio". Così il presidente del Gal Taburno, Raffaele Amore, a margine dell'inaugurazione del nuovo allestimento di "Rosso Immaginario - Il Racconto dei Vasi di Caudium" che si è tenuto lo scorso sabato presso il Museo Archeologico Sannio Caudino di Montesarchio. La riapertura è stata totalmente finanziata dal Gal Taburno Consorzio: "Per noi - ha chiosato Amore - finanziare l'apertura di una mostra d'arte non è una cosa consueta ma è un segnale forte a e per il territorio. Siamo ripartiti con le attività per fare sinergie nei fatti e non a parole".