Tra natura, sport e socialità attraversando la Dormiente

Ferraro: "La gara podistica nasce per legare corsa e nutrizione"

tra natura sport e socialita attraversando la dormiente
Cautano.  

E' in programma il 15 settembre sul percorso cittadino di Cautano, lungo 8,4 chilometri, la terza edizione della gara podistica “In corsa… sulla Dormiente”, appuntamento con lo sport e la socialità che avrà inizio alle 18.30. "L’evento - spiegano gli organizzatori - visto il grande successo degli ultimi anni, si pone ormai l’obiettivo di entrare a far parte degli appuntamenti tradizionali del calendario sannita nonché di attirare sempre più appassionati estendendo magari in futuro il proprio percorso ad altri comuni. L’iniziativa è organizzata dalla società Asd Gianluca Gisoldi presieduta da Mario Ferraro presidente anche  di Ance Benevento". Ferraro, infatti, ha spiegato che "l’appuntamento sportivo nasce con l’obiettivo di legare corsa e nutrizione creando un collegamento sempre più stringente con la tradizione della patata interrata di Cautano. Uno studio di alcuni nutrizionisti ha infatti dimostrato l’effetto della patata interrata sull’organismo umano mettendo in luce che la stessa offre all’atleta una maggiore energia e un apporto nutrizionale notevole. Da questa ricerca è nata anche la prima edizione della corsa. In occasione della terza edizione saranno effettuati anche degli studi sul campo e i valori di alcuni partecipanti verranno misurati da esperti nutrizionisti sia prima che dopo la corsa. Il mio obiettivo – spiega Mario Ferraro - è che un giorno “In Corsa… sulla Dormiente” possa superare i confini di Cautano per toccare anche altri comuni della zona, diventando la vera e propria gara podistica della Dormiente del Sannio”. La gara podistica è in programma domenica 15 settembre sul percorso cittadino di Cautano, lungo 8,4 chilometri, nell’occasione sarà possibile partecipare anche a una passeggiata di 2,5 km aperta a tutti.