Cerimonia alla memoria del poeta cerretese Marco Di Meola

Mercoledì pomeriggio presso la sala del Consiglio Comunale

cerimonia alla memoria del poeta cerretese marco di meola
Cerreto Sannita.  

Mercoledì alle 18,30 a Cerreto Sannita presso la sala del Consiglio Comunale avrà luogo la cerimonia di conferimento di encomio alla memoria di Marco Di Meola, giovane talento letterario della ridente cittadina sannita, venuto a mancare nel maggio del 2012 all’età di 28 anni.

La proposta presentata dal consigliere di minoranza Francesco Trotta è stata recepita favorevolmente riconoscendo che la produzione letteraria di Marco Di Meola, estremamente originale ed espressiva, costituisce lustro e vanto per l'intera comunità, considerando anche il profondo legame del giovane con la propria terra di origine delle cui problematiche si è sempre preoccupato.

Marco ha studiato Lettere Moderne presso le Università di Siena e di Napoli. Appassionato della vita e delle opere del Poverello d'Assisi, nel 2006 ha pubblicato una raccolta di testi poetici "Ora di Aria", nella collana Nuove voci della casa editrice "Il Filo" . Ha gestito con cura e dedizione la sua "piccola zattera di parole" su www.fermocolle.eu, da cui sono stati tratti tutti i testi presenti nella omonima pubblicazione edita da La Nuova Don Bosco nel novembre 2018. 
La Fondazione Gerardino Romano di Telese Terme, guidata dal professore Felice Casucci dell’Università degli Studi del Sannio, riconoscendo il grande talento letterario di Marco, ha promosso la prima edizione del Premio Nazionale di Poesia “Marco Di Meola”. La giuria tecnica, presieduta dal poeta e scrittore Domenico Cipriano che si è avvalso della collaborazione delle voci poetiche tra le più rappresentative della provincia di Benevento e di Recanati, ha visto la straordinaria partecipazione di oltre trecento poeti provenienti da tutta Italia. Alla cerimonia di encomio prenderanno parte la famiglia, gli amici e quanti ne conservano immutata la memoria ed il ricordo attraverso la costante diffusione delle sue opere.