Montesarchio: arrivano le telecamere contro i furti

Assessore Clemente: "Arrivano 4 nuove telecamere di nuova generazione e ripristiniamo le vecchie"

montesarchio arrivano le telecamere contro i furti
Montesarchio.  

 


Più che mai impegnato per la sicurezza il Comune di Montesarchio che ieri ha partecipato, con l'assessore Annalisa Clemente all'incontro del Comitato per l'ordine pubblico e la Sicurezza in Prefettura, assieme ai rappresentanti dei sei comuni maggiori del Sannio.
Si punta a contrastare in particolare lo spaccio di sostanze stupefacenti, e oltre a un maggior coordinamento con le forze dell'ordine nell'arco dell'incontro l'assessore Clemente ha annunciato che presto a Montesarchio ci saranno 4 nuove telecamere all'avanguardia per garantire maggior sicurezza: “Abbiamo ereditato un sistema di videosorveglianza molto vecchio – spiega Annalisa Clemente –, lo abbiamo rimesso in funzione ma chiaramente servono anche strumenti all'avanguardia. Per questo abbiamo deciso di dotarci di 4 telecamere di nuova generazione che consentiranno il riconoscimento delle targhe delle auto e dei visi, e che fissate in punti strategici, in particolare nelle zone dove si sono registrati furti o abbandono di rifiuti, andranno a garantire un maggior controllo del territorio, assieme a tutte le altre telecamere che stiamo ripristinando”.
Ma migliorie dovrebbero comunque arrivare a breve, come annuncia l'assessore Clemente: “Parteciperemo anche a un bando di finanziamento europeo per l'installazione di un sistema all'avanguardia di videosorveglianza collegato direttamente con le forze dell'ordine”.