L'idea del fisico per ridurre l'affollamento dei seggi

Si tratta di un sistema di aggiornamento in tempo reale per le comunali di Paduli

l idea del fisico per ridurre l affollamento dei seggi
Paduli.  

E’ considerato il digital champion del comune di Paduli, Domenico Minicozzi, 34 anni, con una laurea in Fisica, che per questa tornata elettorale ha proposto alle tre liste in corsa, capeggiate da Vessichelli, Feleppa e Sarno, un sistema di aggiornamento in tempo reale, durante lo spoglio, da seguire online da qualsiasi dispositivo in grado di collegarsi alla rete.

Un sistema che fornirà tutte le percentuali sull’andamento delle amministrative nel comune e che probabilmente rappresenta il primo esperimento in tal senso nel Sannio.

«La mia idea – spiega Minicozzi -  è ridurre il numero di persone che si accalca davanti ai seggi, ma soprattutto permettere a chi non può essere nei seggi per lavoro o perché lontano dal paese di seguire in diretta lo spoglio (con un risparmio netto in telefonate per chi è lontano e in scocciature per chi è nei seggi o davanti a rispondere alle chiamate dei curiosi).

I bar possono organizzarsi con un monitor collegato alla rete e proiettare i dati in tempo reale attirando clienti al loro interno. Intanto tutte e tre le liste mi hanno offerto la loro collaborazione: mi manderanno un paio di persone per aiutarmi.

In pratica il sistema consiste nell’ inserire i dati in tempo reale su un foglio di calcolo (google sheet) visibile dal web a tutti, il cui link diretto sarà pubblicato sul mio sito www.domenicominicozzi.it.

Ci sarà una persona per ogni seggio che inserisce mediante tablet/pc le preferenze man mano che verranno estratte dalle urne. Il file in tempo reale si aggiorna calcolando in automatico tutte le somme del caso». 

Michele Intorcia