"Alimentiamo la prevenzione", tra i banchi di scuola

Il progetto dell'Ic "De Mennato" a Ponte

alimentiamo la prevenzione tra i banchi di scuola
Ponte.  

Sabato, 15 ottobre, alle 9.30, presso la Sala Riunioni della Scuola Secondaria I grado “M. De Mennato” di Ponte (BN), sarà presentato il Progetto Triennale 2016/2019 di Educazione Alimentare: “Alimentiamo la Prevenzione”. Il Progetto, rivolto agli alunni delle classi prime della Scuola Secondaria di Ponte, Paupisi e Torrecuso coi rispettivi genitori, vede coinvolti, oltre la Scuola anche l’Università degli Studi di Napoli “Federico II” Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali, l’Associazione Angela Serra Filiale di Caserta-Benevento, la Coldiretti, la ProLoco e le Aziende del Territorio.  All’incontro di sabato, dopo i saluti della dott.ssa Marlène Viscariello – Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Statale Ponte-Paupisi-Torrecuso, dott. Mario Meola – Sindaco Comune di Ponte, dott. Antonio Coletta - Sindaco di Paupisi, dott. Erasmo Cutillo - Sindaco di Torrecuso, dott. Francesco Sossi - Direttore Coldiretti di Benevento,  interverranno la dott.ssa Maria Diana Fidanza - Specialista in Chirurgia Pediatrica e Chirurgia Generale Referente Associazione Angela Serra filiale di Caserta-Benevento e il prof. Luigi Greco – Responsabile dell’Unità Specialistica di Gastroenterologia Pediatrica nel Dipartimento di Pediatria e Vice Direttore del Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionalidell’Università degli Studi di Napoli Federico II che Presenteranno il Progetto: “Alimenti dalla A alla Z e giusta nutrizione”.  A moderare l’incontro, aperto anche alle considerazioni dei presenti, sarà il prof. Angelo Antonio Scarinzi – Docente di Religione Cattolica - Responsabile Progetto d’Istituto. “Abbiamo accolto con grande entusiasmo la proposta di avviare un percorso di educazione alimentare in collaborazione con l’Associazione Angela Serra Onlus, l’Università degli Studi di Napoli Federico II e la Coldiretti” ha affermato la dott.ssa Marlène Viscariello – Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Statale Ponte-Paupisi-Torrecuso – e ha poi continuato “il progetto sarà avviato quest’anno con le classi prime e si articolerà nell’arco del triennio 2016/19. L’obiettivo è quello di promuovere il valore della dieta mediterranea e del corretto stile di vita ai fini della prevenzione dell’obesità, delle malattie cardiovascolari e metaboliche e di quelle oncologiche in modo da far divenire gli alunni protagonisti attivi nell’acquisizione della consapevolezza che un’alimentazione sana aiuta a vivere meglio e più a lungo”.

Redazione