Barone: "Riduzione treni Bn - Na meno drastica del solito"

Il consigliere per le Universiadi: "Va ringraziata Eav"

barone riduzione treni bn na meno drastica del solito
Benevento.  

Una riduzione meno drastica del solito delle corse tra Benevento e Napoli nel periodo estivo. Per questo Luigi Barone plaude alla scelta di Eav "Ringrazio l'Eav e i suoi vertici che, malgrado le difficoltà finanziarie, quotidianamente interagiscono con i territori per affrontarne le emergenze-esigenze". Così Luigi Barone, consigliere delegato del presidente della Regione Campania per le Universiadi. "Da quest'anno cambia la consueta riduzione del servizio nel periodo estivo, dall'1 luglio al 30 agosto, sulla linea Napoli - Benevento. Quest'anno le corse giornaliere da 24 saranno ridotte a 22 invece di quanto fatto gli ultimi anni quando la riduzione prevedeva l'effettuazione di 20 corse giornaliere", spiega Barone per il quale "questo risultato è stato raggiunto anche grazie ad un'intesa con il comitato dei pendolari e ad un accordo sottoscritto con le organizzazioni sindacali". In pratica l'accordo consentirà di sopprimere solo le prime due corse del mattino sia da Napoli che da Benevento, mentre lascerà in programma le corse delle 15.14 da Napoli e delle 11.58 da Benevento "che normalmente non venivano effettuate, in passato, nel periodo estivo", aggiunge il consigliere di De Luca. Inoltre, Barone comunica che "Eav ha chiesto che l'Air, assegnataria del servizio sostitutivo autobus della linea, effettui anche le ultime due corse della giornata, quella delle 21.45 da Napoli e quella delle 19.56 da Benevento. In ogni caso Eav si è impegnata, anche in caso di riscontro negativo a questa richiesta, a garantire comunque l'effettuazione delle stesse a proprio carico". Per il consigliere delegato del presidente della Regione "Eav ha assunto il massimo impegno per sopperire ai disagi dei pendolari, in particolare per le interruzioni della linea dovute alla frana dello scorso febbraio.  I lavori, per un importo di 700mila euro, verranno completati per il prossimo mese di ottobre", conclude Luigi Barone.