Bucchi: "Risultato inaccettabile, abbiamo dominato il Palermo"

Il tecnico giallorosso: "Gli errori arbitrali stanno cominciando a pesare. Non è chiuso niente"

bucchi risultato inaccettabile abbiamo dominato il palermo
Benevento.  

Ecco le dichiarazioni di Bucchi al termine di Benevento - Palermo: 

"C'è tanta rabbia per un risultato inaccettabile. Stasera il Palermo è stato dominato sotto tutti i punti di vista e ho visto la mia squadra nella sua veste migliore. L'approccio alla partita è stato importante, così come nella ripresa. Abbiamo sfiorato tante volte il vantaggio, poi ci siamo infranti su Brignoli e non è mancata neanche una buona dose di sfortuna. Meritavamo qualcosa di diverso, poi devo dire che alcune situazioni cominciano a pesare: siamo a poche giornate dalla fine, in palio c'è la serie A. Non ci è stato dato un rigore, così come l'arbitro non ha estratto dei doppi cartellini gialli per falli netti. In mezzo ai nostri errori ci metto anche quelli di qualche altro. Da domani penseremo al Verona, ma a prescindere dall'avversario dobbiamo giocare come stasera. Stiamo crescendo e credo che questo sia importante. Ho detto alla squadra che bisogna arrivare alla fine senza rimpianti, cercando di migliorare quelle piccole cose che alla fine fanno la differenza tra un punto in più e uno in meno. Purtroppo non possiamo determinare la buona sorte e neanche le decisioni arbitrali. Della sfida di questa sera ci sono tante cose positive che ci danno serenità. A Verona faremo una grande gara per ritrovare la nostra strada. Non è chiuso niente, ci aspettano tante partite difficili e dovremo essere bravi a fare punti. Il cambio di Ricci? Stava bene, ma non riuscivamo a trovarlo tra le linee. Avevo in mente di inserire un calciatore che tenesse bene la consistenza come Armenteros":