Benevento, i giallorossi donano uova e sorrisi in Pediatria

Serata da ricordare per tanti piccoli tifosi. Capitan Maggio: "Emozione forte"

benevento i giallorossi donano uova e sorrisi in pediatria
Benevento.  

Era un appuntamento particolarmente atteso da giorni e questa sera la curiosità di tanti bambini è stata ampiamente soddisfatta. Nel reparto Pediatria del Rummo campeggiavano soltanto il giallo e il rosso. Palloncini, sciarpe, magliette, tutto rimandava ai colori della squadra di calcio cittadina. L'arrivo dei calciatori, nello specifico Maggio, Coda, Tello, Viola e Letizia, ha scatenato tutti, anche i più grandi che hanno chiesto selfie e autografi. Gli stregoni, però, non sono arrivati a mani vuote: hanno portato in dono ai piccoli tante uova di Pasqua ufficiali del Benevento Calcio che, ovviamente, portano al loro interno i gadget del sodalizio sannita. Il dottor Varricchio ha fatto gli onori di casa, guidando i calciatori per le varie stanze con la gioia di aver contibuito a rendere meno amara la permanenza nel reparto a pochi giorni dalle festività pasquali. Lo stesso ha anche dato vita a un simpatico siparietto, in cui ha regalato quattro cioccolattini a Coda che simbolicamente rappresentano un augurio per i gol che l'attaccante è chiamato a segnare nelle ultime gare di campionato. Insomma, si è vissuto un po' di tutto al Rummo con gli stessi atleti che non si sono trattenuti nel soddisfare ogni esigenza dei più piccoli.

Lo stesso capitan Maggio ha voluto sottolineare l'importanza di simili eventi: "E' sempre un'emozione forte. Loro stanno vivendo un momento particolare e oggi abbiamo voluto essere presenti per dargli qualche sorriso. Bisogna fare questi gesti di bellezza nei confronti di chi ha più problemi di noi". 

Gli ha fatto eco Ghigo Gori: "I bambini sono la cosa più bella del mondo e regargli un sorriso è sempre un piacere. Non so come descrivere la sensazione che provo quando ci guardano con il volto stupefatto. Complimenti alla società per questa bellissima iniziativa". 

Ha chiuso Gaetano Letizia: "E' un giorno molto bello perché siamo riusciti a strappare un sorriso a questi splendidi bambini. Spero che escano il prima possibile. Noi siamo sempre presenti quando si tratta di iniziative legate al sociale".