Benevento, tanti tifosi per il test a porte aperte

A parte in quattro. Seduta fisica per i calciatori che hanno giocato a Verona

benevento tanti tifosi per il test a porte aperte
Benevento.  

Allenamento a porte aperte per il Benevento che prosegue la preparazione in vista dell'anticipo di venerdì sera con il Cosenza. Considerata la bella e calda giornata, tanti tifosi ne hanno approfittato per affollare gli spalti dell'Imbriani e incoraggiare la truppa di Bucchi per l'importante rush finale di campionato. Una risposta più che positiva che sicuramente avrà continuità anche al Vigorito nell'anticipo della 35^ giornata. 

Il tecnico ha diviso il gruppo in due parti: da un lato c'erano i dieci calciatori di movimento che hanno giocato da titolari le ultime tre partite di campionato. Per loro lo staff tecnico ha predisposto una seduta fisica, caratterizzata da un'attivazione e giri di campo. Il restante della squadra ha dato vita a delle esercitazioni tecniche di possesso e movimenti, con una partitella finale a metà campo sette contro sette.

Per la formazione “rossa” c'erano i vari Zagari, Volta, Tello, Di Chiara, Vokic, Goddard e Insigne. Tra i verdi, invece, hanno figurato Puggioni, Gyamfi, Volpicelli, Crisetig, Letizia, Buonaiuto e anche l'allenatore in seconda Tisci. Hanno svolto un lavoro a parte i vari Gori, Costa, Asencio e Tuia.

Al termine della seduta i tifosi si sono spostati nei pressi dell'ingresso principale dell'antistadio, dove hanno fermato i calciatori con entusiasmo per selfie e autografi. Tra i più cercati anche il presidente Vigorito che è sceso prontamente dalla propria autovettura per soddisfare le esigenze degli appassionati. 

Nel pomeriggio di domani il Benevento sosterrà un nuovo allenamento, per poi partire alla volta di Venticano per il ritiro pre partita. Venerdì mattina ci sarà la rifinitura nel centro irpino, per poi trasferirsi in città per l'attesa gara con il Cosenza.