B, ultimo giorno per l'iscrizione. Il Benevento pensa ad altro

Campagna abbonamenti, mercato, prossima presentazione di Inzaghi: futuro roseo

b ultimo giorno per l iscrizione il benevento pensa ad altro
Benevento.  

Primo giorno di campagna abbonamenti, mercato fluido e inizio della nuova attività sempre più vicina. Sembrano passaggi di autentica routine, ma se si guardano le fibrillazioni esistenti in altre piazze si può contrapporre con soddisfazione il momento che si vive Benevento, fatto di grandi slanci in una prospettiva senza dubbio rosea. Non ci sono state file nelle prime ore di prelazione, i tifosi hanno scoperto il web e non c'è bisogno di fare ore sotto al sole per sottoscrivere la tessera.

Oggi è l'ultimo giorno utile per presentare domanda di iscrizione. Qualche società ha il fiato sospeso, ma prova a non mostrarlo. Il Trapani neo promosso, innanzitutto. C'è stato il passaggio di proprietà (al gruppo Heller), ma non è arrivata la serenità che si cercava. Ci sarà da stare col fiato sospeso fino all'ultimo minuto. A pochi chilometri di distanza, sempre in Sicilia, il Palermo, tra una “Pec” della Lega che aggiustano il tiro sugli importi dovuti e una situazione generale assai complessa, non possono stare certo tranquilli. Difficile fare previsioni, soprattutto per quel che riguarda i neo promossi trapanesi.

Lo abbiamo detto, queste fibrillazioni non toccano il Benevento, che ha la testa altrove in questo momento della stagione. Il nuovo allenatore Inzaghi ha chiesto di rifinire correttamente la squadra della scorsa stagione. Se gli si chiede di vincere bisogna anche dargli gli strumenti adatti. E allora la visione sul mercato è a 360 gradi. La società giallorossa monitorizza tutto ciò che può consentire un salto di qualità a quella compagine che l'anno scorso ha solo sfiorato il grande traguardo. Centrocampo, attacco, e perchè no?, anche difesa. Che pure dal punto di vista numerico sembrerebbe in una botte di ferro. Ma quando c'è da migliorare e da adeguare la struttura alle idee del nuovo timoniere, non si può far finta di nulla.

Questa appena iniziata è l'ultima settimana prima della ripresa del calcio giocato: dai primi di luglio i giocatori giallorossi, vecchi e nuovi, passeranno per l'Avellola dove saranno attrezzate delle sale mediche per le rituali visite. Poi sarà tutto un correre veloci verso la nuova stagione: il giorno 6 è prevista la presentazione di Pippo Inzaghi al President, il giorno dopo la partenza per Pinzolo. Il Benevento è pronto per un'altra avventura suggestiva verso il suo terzo campionato di serie B.