Lapadula, dal Perù sono sicuri: "il Benevento chiede 9 milioni di dollari"

Il quotidiano Libero ha parlato di un interesse concreto da parte di Celtic e Glasgow

lapadula dal peru sono sicuri il benevento chiede 9 milioni di dollari
Benevento.  

Gianluca Lapadula è stato l'icona del Perù che è riuscito ad arrivare a un passo dalla finale di Copa America. Il sogno della selezione di Gareca si è fermato in semifinale per mano del Brasile di Neymar, vittorioso di misura grazie a un gol dell'ex Milan Paquetà. 

Le ottime prestazioni dell'attaccante nella competizione internazionale, unite alla retrocessione in serie B del Benevento, hanno sin da subito fatto impazzare il toto mercato attorno al suo nome. Il club di via Santa Colomba sarebbe anche disposto a fare un sacrificio economico per trattenerlo, ma è chiaro che con una offerta allettante potrebbe cedere Lapadula per incassare un bel gruzzoletto che sarebbe utile non solo per rientrare dai costi esorbitanti sostenuti in serie A, ma anche perché potrebbero essere investiti nelle operazioni in entrata. Ricordiamo che la punta veste la maglia giallorossa dalla scorsa stagione, dopo che la Strega ne aveva perfezionato l'acquisto a titolo definitivo dal Genoa. Il costo del cartellino è stato di circa 4 milioni di euro, con un ingaggio di 1.6 milioni a stagione fino al 2023. 

Quest'oggi, il quotidiano peruviano Libero ha svelato che il Benevento chiederebbe "nove milioni di dollari" (circa sette milioni e mezzo di euro) per il cartellino di Lapadula e che sul calciatore è forte l'interessamento di Celtic e Glasgow, due club che parteciperanno alla prossima Champions League.