Ecco il primo Benevento di Auteri

Il tecnico sceglierà l'undici iniziale tenendo conto della condizione fisica attuale

ecco il primo benevento di auteri
Benevento.  

Poco più di 24 ore per togliere il telo dalla nuova auto di Gaetano Auteri. Se sia un bolide di Formula Uno o una comune utilitaria servirà del tempo per scoprirlo. Diciamo che quello che andrà in campo contro il Tuttocuoio per la prima partita vera della stagione sarà un “prototipo”, probabilmente ancora lontano dal concetto di  gioco corale che ha in mente lo “special one” di Floridia. L’organico abnorme delle due ultime settimane si sta pian piano riducendo, tra rescissioni, mancati accordi, squalifiche e infortuni, Auteri non avrà una scelta infinita per proporre la sua prima squadra in Tim Cup.

Giocatori out. Per questa prima sono fuori Bonifazi, in via di guarigione per il problema al polpaccio, e Bianco, che è partito in ritardo per un problema fisico portatosi dalla scorsa annata e che non è ancora al top. Out anche Ghigo Gori per via della squalifica, così come lo stesso Auteri che guarderà la partita dalla tribuna. Un po’ di lavoro differenziato lo hanno fatto anche Ciciretti e Di Molfetta, gli ultimi due arrivati in casa giallorossa. Sul loro impiego c’è più di un dubbio. Auteri ha sottolineato che non vuole esporre ad una brutta figura i suoi ragazzi, se uno non è al meglio per il momento si accomoda in tribuna. Potrebbe essere il destino di Ciciretti e Di Molfetta, fermo restando che l’ex romanista è in chiara crescita e partecipa già da giorni a tutte le esercitazioni tattiche del tecnico siracusano, e che l’ex milanista, appena arrivato, si è allenato regolarmente fino ad ora. Ma il tecnico è stato abbastanza chiaro: c’è una bella lista di giocatori che sono avanti nella preparazione e nei movimenti che lui cerca e che dunque è favorita sugli altri. Tra gli assenti di questa prima gara di Tim Cup ci sarà certamente anche Andrea De Falco, che ha “rotto” con la società e che dunque è in cerca di una nuova sistemazione.

Probabile formazione. Considerato che Auteri non la darà prima della partita, proviamo a tirare qualche somma con un po’ di anticipo. Tra i pali Piscitelli è più che sicuro vista l’assenza di Gori. I tre di difesa potrebbero essere Mattera, Lucioni e Mucciante, ma sulla sinistra si propone anche Pezzi che è tra i più pimpanti in questo momento. A centrocampo Melara dovrebbe essere l’esterno di destra, Mazzarani quello di sinistra. Al centro dopo il forfait di De Falco, potrebbero scendere in campo Vitiello e Del Pinto. In avanti con Marotta e Mazzeo favoriti sugli altri, il terzo attaccante potrebbe essere inizialmente Cruciani, centrocampista con propensioni offensive. Ma le alternative sono davvero tante, fermo restando che le prime scelte saranno tutte in relazione alla condizione fisica attuale. Non è escluso che almeno in panchina ci sia posto anche per gli ultimi due arrivati, Ciciretti e Di Molfetta.

Franco Santo