Ottima prova per Cragno nell'under 21

L'estremo difensore giallorosso si conferma in grande forma

ottima prova per cragno nell under 21
Benevento.  

Ieri sera, sul manto erboso del "Riviera delle Palme" di San Benedetto del Tronto, la nazionale under 21 ha affrontato i pari età dell'Albania per un incontro amichevole. Tra gli azzurri c'era anche Cragno. L'estremo difensore del Benevento è stato gettato nella mischia a inizio ripresa, quando ha preso il posto del milanista Donnarumma. Particolarmente attento tra i pali, ha strappato applausi smanacciando una conclusione di Latifi su calcio di punizione.

I colleghi del portale Tuttonazionali.com, nel momento delle pagelle, hanno assegnato al giallorosso un 6.5, leggermente superiore al compagno di reparto Donnarumma a cui è stato assegnato un 6. Per cronaca il risultato finale è stato di 0-0. Ecco il tabellino dell'incontro: 

ITALIA-ALBANIA 0-0
ITALIA (4-4-2) Donnarumma (dal 1’ s.t. Cragno); Conti, Biraschi (dal 16’ s.t. Calabresi), Caldara, Murru; Berardi (dal 16’ s.t. Ricci), Verre (dal 1’ s.t. Grassi), Cataldi (dal 44’ s.t. Capezzi), Garritano (dal 30’ s.t. Gagliaridini); Rosseti (dal 30’ s.t. Parigini), Cerri (dal 1’ s.t. Monachello). (Meret, Somma, Romagna, Morosini). All. Di Biagio.
ALBANIA (4-2-3-1) Strakosha; Gurishta, Lulaj, Shkalla (dal 25’ s.t. Karriqi), Hoxhallari; Laci, Gjini; Fili (dal 10’ s.t. Uzuni), Bare, Latifi; Manaj. (Teqja, Domgjoni, Toli, Durmishaj, Qerfozi, Zenuni). All. Jupi.
ARBITRO Casanova di San Marino.
NOTE ammoniti Cataldi (I), Biraschi (I) per gioco scorretto; Bare (A) per comportamento non regolamentare. Spettatori 4 mila. Tiri in porta 7-2. Tiri fuori 8-2. In fuorigioco 1-1. Angoli 6-2. Recuperi: p.t. 0’, s.t. 4’.