Altilia, l'intervento di Vitelli evita un'aggressione

Il tecnico dei sanniti ha difeso l'arbitro dai giocatori dell'Alberona

altilia l intervento di vitelli evita un aggressione
Solopaca.  

Sarà anche una formazione che dal punto di vista sportivo non sta ottenendo quanto desiderato e preventivato, sarà anche gestita da un personaggio vulcanico che, nel bene o nel male, fa parlare di sé, ma di certo l'Altilia Samnium, in quanto a correttezza, ha ben poco da invidiare alle altre compagini, anche di categoria superiore. Il tutto parte dalla rete della vittoria sannita realizzata al 95' con una situazione di inferiorità numerica contro l'Alberona. Un episodio che ha scatenato la compagine avversaria che si è scagliata contro il direttore di gara, il signor Tano della sezione di Termoli. Il tentativo di aggressione è stata ben chiaro ma non si è concretizzato per il pronto intervento di mister Vitelli che ha fatto da scudo nei confronti della giacchetta nera, parandolo dai colpi che stavano arrivando. Insomma un intervento provvidenziale che non è passato inosservato e non poteva essere altrimenti e lo stesso arbitro, alla fine, ha ringraziato l'allenatore dei sanniti per l'intervento salvifico. Un gesto che esula dal risultato sportivo, dalle gioie o dai fallimenti. E' qualcosa che andrebbe raccontato per far capire come dovrebbe essere interpretato il cosiddetto calcio dilettantistico.

Redazione