Under 17, un Benevento in emergenza perde a Pescara

Tante assenze per Formisano. Gli abruzzesi vincono in dieci nella ripresa

under 17 un benevento in emergenza perde a pescara
Benevento.  

Seconda sconfitta consecutiva per l'under 17 allenata da Alessandro Formisano. A causa di infortuni e squalifiche, il Benevento si è presentato in terra abruzzese in una situazione di totale emergenza, considerato che in panchina figuravano solo cinque elementi. Nel primo tempo i giallorossi hanno sfiorato in diverse occasioni il vantaggio, trovandosi anche in superiorità numerica a pochi minuti dalla fine di frazione grazie all'espulsione rimediata da Palmentieri. 

Nella ripresa, però, i padroni di casa sono passati in vantaggio con Palmaricciotti al 18', per poi raddoppiare al 38' con Stampella. A nulla sono valsi gli attacchi della Strega sull'uno a zero per cercare di pareggiare i conti. Non è un momento facile per i sanniti che nella prossima giornata se la vedranno tra le mura amiche contro il Napoli. 

Questa la formazione scesa in campo: 

Quartarone, Bracale, Todisco, Moccia, Talia, Bottiglieri, Gennarelli, Strazzullo, D’Agosto, Giampaolo, Olimpio. A disp.: All.:  Diglio, Seminara, Caserta, Pellegrini, Vigorito. All.: Formisano