Da Maddaloni a Norcia per offrire pizze ai terremotati

L'iniziativa è di un maresciallo che con la sua auto ha raggiunto gli sfollati

da maddaloni a norcia per offrire pizze ai terremotati
Maddaloni.  

Un Natale poco sereno per gli abitanti delle zone colpite dal sisma. Ma il Natale è anche solidarietà e da tutta Italia in tati hanno dimostrato con i fatti massima vicinanza alle popolazioni del centro Italia. Tra le iniziative messe in campo spunta anche quella di un 49enne campano che ha deciso di offrire centinaia di pizze ai soccorritori e ai cittadini che hanno avuto danni dopo il terremoto.

In trasferta il maresciallo dell'Esercito Italiano, Salvatore Bencivenga, originario della provincia di Caserta e in servizio presso la scuola di amministrazione e commissariato dell'Esercito di Maddaloni. 

La scuola di Maddaloni provvede a formare gli esperti dell'Esercito Italiano capaci di allestire in tempi brevi cucine campali e sfornare migliaia di pasti. Il maresciallo Bencinvenga ha preso la sua auto privata, ha agganciato un forno mobile e questa sera sfornerà pizze per il personale impegnato nei soccorsi e per gli sfollati. (Fonte: Ansa)

Redazione ce