VIDEO|"Alza mascherina", lei rifiuta e giù botte e minacce

Grave episodio: vioelnza contro un uomo che chiedeva il rispetto della normativa anticovid

Aversa.  

“Alza la mascherina”: basta questo invito, del tutto ragionevole e quantomai sensato in epoca coivid per scatenare il putiferio. E' ciò che accade in metropolitana, sulla linea Aversa – Piscinola, dove un uomo ha notato che una ragazza aveva il dispositivo di protezione sotto il mento e le ha chiesto di provvedere ad indossarlo correttamente: apriti cielo, ne segue una sequela di insulti ed anche di botte per l'uomo e per chi si era schierato con lui.
L'episodio è stato anche ripreso da uno smartphone, col video finito sulla nota pagina social “Ciò che vedo in città Smcv”, ed effettivamente si nota la richiesta e l'invito ad alzare la mascherina e la reazione violenta e immediata della ragazza che si scaglia contro il passeggeroi