Pena definitiva per porto armi da guerra: ai domiciliari

Ordine di esecuzione pena notificato dai carabinieri ad un 57enne

pena definitiva per porto armi da guerra ai domiciliari
Mondragone.  

I carabinieri della Stazione di Mondragone, in via Palermo hanno arrestato un 57enne destinatario di un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lanciano, in provincia di Chieti. L'uomo dovrà espiare una pena detentiva residua in regime dei domiciliare, di mesi 9, poiché riconosciuto colpevole di porto illegale in luogo pubblico di armi da guerra.