Picchiata a sangue in una lite familiare: è grave

E' accaduto a Mondragone

picchiata a sangue in una lite familiare e grave
Mondragone.  

Una donna è stata vittima nella mattinata di ieri di una violentissima aggressione a Mondragone, ed è stata trasportata in codice rosso al pronto soccorso della clinica Pineta Grande.
La donna, di origine extracomunitaria ma da tempo residente a Mondragone, è stata picchiata vicino casa sua, nel complesso dei Palazzi Cirio. Sul caso indagano i Carabinieri della locale compagnia, e sembra che tutto sia nato da una lite tra due nuclei familiari, entrambi stranieri. La donna, una 59enne ha avuto la peggio, ed è stata ricoverata d’urgenza alla clinica Pineta Grande dove ora è in prognosi riservata.