L'acqua di fogna scaricata in mare: maxi inchiesta

Sequestrato il depuratore e l'intera rete fognaria di Castel Volturno

l acqua di fogna scaricata in mare maxi inchiesta
Castel Volturno.  

Le acque fognarie di Castel Volturno finivano in mare e nel fiume Volturno, senza essere depurate. E' l'ipotesi avanzata dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere. Indagati l'ex sindaco Dimitri Russo e tre amministratori della società del servizio idrico e dalla manutenzione degli impianti, sequestrato invece il depuratore, le stazioni di sollevamento e la rete fognaria del Comune. Gravi sarebbero le carenze strutturali emerse sia sul depuratore che nella rete fognaria. Secondo gli inquirenti gravi sarebbero state le carenze nella manutenzione negli impianti, che avrebbero prodotto allagamenti, tracimazioni “e danni irreversibili all'ecosistema ambientale o reversibili solo tramite uno sforzo e una spesa eccezionale”.