Aggredisce moglie e figlio minorenne, arrestato

Li raggiunge al pronto soccorso e continua a minacciarli

aggredisce moglie e figlio minorenne arrestato
Caserta.  

Ha aggredito la moglie ed il figlio minorenne mentre era in stato di ebrezza. Lo ha fatto anche in presenza di altri componenti della famiglia, minorenni. È stato arrestato dai carabinieri di Santa Maria Capua Vetere un macedone per maltrattamenti.

Il cinquantaduenne, però, non si è fermato davanti la presenza dei militari, si è allontanato dalla propria abitazione e ha raggiunto le vittime al pronto soccorso, dove ne frattempo si erano recate accompagnate dai carabinieri. L’uomo ha continuato ad inveire e minacciare i propri cari. I carabinieri lo hanno bloccato e tratto in arresto.