Estorcevano denaro ai centri scommesse, arrestate due persone

In manette un 27enne e un36enne di Maddaloni

estorcevano denaro ai centri scommesse arrestate due persone
Maddaloni.  

Quattro anni e 8 mesi di reclusione per un 27enne e un 36enne di Maddaloni: i due sono stati ritenuti responsabili del reato di estorsione in concorso commesso nel 2014. Dopo le indagini, sviluppate dai militari dell’Arma, è stato accertato che i due hanno estorto, con metodo tipicamente mafioso, cospicue somme di denaro in occasione delle festività, ai danni del titolare di tre centri scommesse di Maddaloni.  I carabinieri di Maddaloni hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Napoli, nei confronti dei due giovani che sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Redazione Ce