Teatro: "Poesie su carta igienica di una fredda serata estiva"

Al Centro Teatro Spazio, scritto e diretto da Simone Somma

teatro poesie su carta igienica di una fredda serata estiva
Caserta.  

Sabato 30 e domenica 31 gennaio, lo spettacolo "Poesie su carta igienica di una fredda serata estiva", scritto e diretto da Simone Somma, sarà in scena al Centro Teatro Spazio di San Giorgio a Cremano. Quando c’è una persona sull’orlo di un balcone, in bilico sul decidere se buttarsi giù o meno, che scrive per sfogarsi e per ritardare l’atto decisivo, e tutto questo viene messo in scena, la tentazione di dire che si tratti di un’opera che affronta il tema del suicidio è forte di sicuro. “Poesie su carta igienica di una fredda serata estiva” è però tutt’altro. Lo spettacolo si distacca presto dall’essere una pièce a tema “suicidio”, la situazione contingente si trasforma in pretesto per scandagliare l’animo del personaggio, per penetrare all’interno delle sue paure, delle sue insicurezze, degli angoli più spigolosi e torbidi di una mente contorta in modo ingenuo e infantile.

Redazione Ce