Un patto di amicizia e solidarietà tra Mondragone e Ascoli

La telefonata, Schiappa Castelli

un patto di amicizia e solidarieta tra mondragone e ascoli

Un patto di amicizia tra i due comuni...

Mondragone.  

A margine della ratifica del decreto al Senato dei 131 comuni del cratere del Terremoto, voluta fortemente dal Presidente Sergio Mattarella, che comprende anche il comune di Ascoli Piceno guidato dal Sindaco e Presidente dell’Anci Ifel Guido Castelli, la città di Mondragone è pronta a manifestare la propria solidarietà all’intera comunità di Ascoli Piceno, con un gesto che parte dall’impegno delle scuole cittadine.

Una telefonata a quattro tra il sindaco Giovanni Schiappa, il sindaco Guido Castelli, il dirigente scolastico del terzo circolo didattico Beatrice Tavoletta ed il dirigente scolastico dell’Istituto Luciani San Filippo e Giacomo di Ascoli Piceno Vincenza Agostini, che sancisce l’impegno ad aiutare la comunità di Ascoli in questo difficile momento storico, ed un patto di amicizia tra i due comuni. Il Sindaco di Ascoli, infatti, era stato in visita al comune di Mondragone proprio lo scorso 18 Novembre, in virtù degli ottimi rapporti col Primo cittadino Giovanni Schiappa. Mondragone si lega ad un’altra città dalla grande storia e tradizione. 

Redazione Ce