Ambiente, de Cristofaro chiede i rinforzi

"Occorrono più uomini e mezzi per monitorare quotidianamente tutti i siti caldi"

ambiente de cristofaro chiede i rinforzi

Il sindaco, ha chiesto una maggiore presenza di uomini e mezzi destinati alle attività di controllo, repressione e prevenzione ambientale.

Aversa.  

Anche questa mattina abbiamo fatto un vertice con la Senesi per la questione ambientale”. Lo ha detto il sindaco di Aversa Enrico de Cristofaro, che spiega: “Siamo stati a lungo in giro per la città segnalando alla Senesi la presenza di alcuni cumuli di rifiuti. L’intervento è stato tempestivo. Però è difficile lottare contro l’inciviltà di alcuni. Per fortuna sono la minoranza della nostra cittadinanza”.

Intanto il sindaco, sempre in tema ambientale ha chiesto una maggiore presenza di uomini e mezzi destinati alle attività di controllo, repressione e prevenzione ambientale. “Ho chiesto al Comandante della Polizia municipale Stefano Guarino di poter incrementare le forze del nucleo ambiente. Attualmente il nucleo è composto da sole due persone che ogni giorno verificano le segnalazioni che ci vengono inoltrare e provvedono al controllo del territorio. Ovviamente, in una città quale Aversa, dato il numero delle segnalazioni occorrono più uomini e mezzi per monitorare quotidianamente tutti i ‘siti caldi’.

Abbiamo bisogno di più forze per la sensibilizzazione e repressione delle trasgressioni ambientali anche alla luce degli importanti risultati raggiunti dal nucleo ambientale. Ho chiesto anche di incrementare le cosiddette telecamere ‘trappola’ che possono aiutarci a scovare chi abbandona i rifiuti”.