Juvecaserta, Oldoini: "Ripartire dal secondo tempo di Gara 1"

Alle 20.30, a Nardò gara 2 dei quarti di finale play off. La presentazione del coach

juvecaserta oldoini ripartire dal secondo tempo di gara 1
Caserta.  

"Ripartire dal secondo tempo del Paladecò, dove abbiamo innalzato la fisicità e l’aggressività per recuperare gli undici punti di svantaggio che la squadra avversaria ha saputo crearsi con merito, ma anche per le nostre disattenzioni, soprattutto in difesa". Coach Max Oldoini ha presentato così la seconda gara dei quarti di finale play off tra la sua Juvecaserta e la Frata Nardò. Palla a due alle 20.30, al tensostatico di via Giannone, con la sfida che sarà diretta dai signori Spessot e Zancolò. "Siamo consapevoli delle difficoltà che ci attenderanno a Nardò, dove dovremo fare una partita senza mai disunirci e cercando di stare nelle nostre regole il più possibile per tutti i quaranta minuti. - ha spiegato il tecnico della Decò, vincente in Gara 1 dopo un primo tempo complicato - Abbiamo analizzato nei dettagli la gara di domenica anche con la squadra e, perciò, abbiamo maggiore cognizione di quelle che sono le caratteristiche dei nostri avversari e del loro gioco ed abbiamo la consapevolezza che tutto parte dal nostro atteggiamento difensivo e dalla nostra durezza mentale. Dovremo, perciò, cercare di togliere loro delle certezze in modo da orientare la gara sui binari a n oi più favorevoli. Per quel che ci riguarda, permangono i dubbi sule possibilità di utilizzo di Bottioni e Valentini, ma avremo un Hassan con qualche allenamento in più e sicuramente con un minutaggio maggiore sulle gambe".