Juvecaserta, buon test contro il Basket Formia

Scrimmage contro il team di Serie B sul nuovo parquet del PalaMaggiò

juvecaserta buon test contro il basket formia
Caserta.  

Quaranta minuti con punteggi azzerati ad ogni quarto e buon test per la Juvecaserta contro il Basket Formia, team di Serie B. Senza Dimitri Sousa, limitato da un problema muscolare evidenziato nel memorial Mangano-Lamanna con Scafati, e i due americani, MIke Carlson e Isaiah Swann, coach Nando Gentile ha garantito spazio agli under 18 aggregati alla prima squadra. Quintetto bianconero Giuri, Cusin, Turel, Valentini e Bianchi in avvio di gara contro Cimminella, Porfido, Botteghi, Longobardi e Gentile da parte Formia.

"Subito in vantaggio i casertani che con le triple di Giuri e Turel e le marcature di Cusin hanno ben presto raggiunto la doppia cifra di vantaggio (18-8). La reazione dei laziali ha solo consentito di mantenere inalterato il gap fino alla sirena del primo quarto chiuso sul 27-15. Più equilibrato l’andamento del secondo periodo anche se con i casertani sempre in vantaggio fino alla chiusura del tempo sul 26-17. Nel terzo periodo coach Gentile ha deciso di lasciare a riposo anche Cusin e Giuri, buoni protagonisti della prima parte, ed il confronto diventa ancor più equilibrato anche se Turel ed Hassan dalla distanza e le incursioni di Stanic consentivano ai bianconeri di chiudere sul 23-20 dopo aver condotto per quasi tutto il periodo. Nell’ultimo periodo coach Gentile ha garantito ancora più spazio ai giovani della panchina e di tanto ne profittava il Formia per condurre nel punteggio, anche se sempre con scarti minimi, e chiudere la frazione in vantaggio sul 21-19. Punteggio complessivo è stato di 95-73 in favore dei casertani, che hanno avuto in doppia cifra Stanic (11), Valentini (10), Hassan (16), Giuri (15) e Turel (17). Per il Formia in doppia cifra, invece, Porfido (10), Longobardi (13) e Gentili (18)".