Casertana, un giocatore recuperato in extremis

Tanti assenti ma Romaniello ha una rosa valida e di qualità

casertana un giocatore recuperato in extremis
Caserta.  

Ci siamo, è tutto pronto per la sfida di domani sera, ore 20,30, al “Pinto” di Caserta tra Casertana e Cosenza. Anticipo di campionato che vede sfidarsi due delle formazioni più importanti di questo girone, definite da Giorgio Roselli, il tecnico del Cosenza, come due squadre rivelazione. Tante le assenze: Maiellaro, Jefferson, Negro e Potenza mentre Tito sembra recuperato in extremis, che vanno a sommarsi a Capodaglio e Marano ma di possibilità, Romaniello, ne ha da vendere con giocatori pronti a battagliare in campo per conquistare la maglia da titolare.

Serena Li Calzi