Scampata alla strage sulla Rambla diventa una Miss

Ora concorre per Miss Italia

scampata alla strage sulla rambla diventa una miss
Casalnuovo di Napoli.  

 

di Siep

Un last minute. Quei bagagli fatti in fretta. Il volo aereo. La meta da raggiungere, una delle capitali più belle d'Europa. Il 17 agosto Federica Calemme e il suo fidanzato Mario erano lì. Sulla Rambla con quel furgone che travolgeva le persone. Loro due degli scampati all’attentato per un puro caso, scegliendo una direzione piuttosto che un'altra, racconta nel centro della città spagnola.

Hanno prima cercato e trovato scampo in un negozio, poi sono scappati nell'albergoPochi giorni dopo Federica Calemme è diventata Miss Cinema Campania. Oggi, la 20enne di San Cipriano d'Aversa è a Jesolo, tra le 210 reginette in concorso per la fascia di Miss Italia. E non è l’unica campana. Sono 18 in tutto le giovani della regione che puntano alla finale del 9 settembre.

Lei, super modella già a tredici anni ha iniziato a lavorare in un’agenzia di Roma. Un po’ di gavetta è fondamentale. Poi le selezioni e il responso premiano anche lei.

La Miss Campania è Teresa Caterino di San Cipriano d’Aversa. La 18enne casertana ha vinto il titolo prestigioso del concorso nazionale di Miss Italia nella selezione conclusiva tenutasi nella magica atmosfera del Castello di Limatola della famiglia Sgueglia. Nella stessa serata condotta da Erennio De Vita, le partecipanti provenienti da ogni provincia, hanno lanciato un messaggio di solidarietà al popolo di Ischia colpito dal terremoto. Un'altra tragedia che ha seguito di poche ore la strage delle Rambla.

La finalissima di Limatola è stata a coronamento di un tour che ha visto la partecipazione di circa 1000 ragazze che si sono date battaglia in oltre 30 tappe organizzate dall’agente esclusivista Antonio Contaldo, portando in piazza un pubblico sempre più numeroso.

Nella fortezza storica di Limatola oltre al titolo di Miss Campania sono state assegnate altre due fasce: Miss Miluna Campania a Felicia Ingenito di Gragnano e Miss Sport Campania a Maria Grazia Del Gaudio di Mugnano di Napoli mamma di Alessandro di tre anni. Si completa così la squadra delle Miss campane che affronteranno la prefinale nazionale di Jesolo dal 27 al 30 agosto.

Ci rappresenteranno alla fase nazionale oltre alle già tre citate miss anche Anna Falco di Caivano con il titolo di Miss Equilibra Campania, Alessandra Simeone di Castel Volturno con il titolo di Miss Rocchetta Bellezza Campania, Marika Carrillo di Macerata Campana con il titolo di Miss Tricologica Campania, Antonella Caruso di Mugnano del Cardinale con Miss Napoli, Nunzia Amato di Brusciano con il titolo Miss Alpitour Campania, Federica Vastano di Santa Maria Capua Vetere con il titolo di Miss Eleganza Campania e infine Federica Calemme di Casalnuovo Miss Cinema Campania, titolo ceduto dalla Caterino diventata Miss Campania.