Litiga con il fidanzato e fugge in campagna: dispersa 21enne

La ritrovano i carabinieri in stato di incoscienza e ipotermia

litiga con il fidanzato e fugge in campagna dispersa 21enne
Calvizzano.  

Si è temuto il peggio per una studentessa 21enne, dispersa dopo un litigio con il fidanzato. La giovane ieri sera è scesa dall'auto del ragazzo, scappando nelle campagne di Calvizzano, Napoli. Resasi irreperibile, il fidanzato, preoccupato, ha allertato le forze dell'ordine, denunciandone la scomparsa. Sono intervenuti i carabinieri della stazione di Villaricca che hanno attivato la procedura di localizzazione del telefono e hanno accertato che il cellulare era nelle campagne di Calvizzano. La ragazza è stata così ritrovata.

Si era persa mentre cercava di rientrare a casa. Era caduta, battendo la testa e perdendo i sensi. I militari l'hanno salvata, si trovava in stato di incoscienza e in ipotermia, lungo la riva di un fiumiciattolo. Sul posto i sanitari del 118 che hanno portato la giovane in ospedale. Ha riportato fortunatamenteun trauma cranico non grave.