Ubriaco dice di essere Shevchenko per sfuggire all'arresto

Era ricercato per furto: i carabinieri lo hanno trovato, ma lui sosteneva di essere l'ex bomber

ubriaco dice di essere shevchenko per sfuggire all arresto
San Giuseppe Vesuviano.  

Una genialata vera, dettata forse da quel che aveva bevuto, certo non poca roba, fino a quel momento. Fatto sta che un polacco, residente in Campania e ai domiciliari per furto di pannelli fotovoltaici, era scomparso da una settimana. I carabinieri lo hanno ritrovato completamente ubriaco all’interno di un casolare abbandonato a San Giuseppe Vesuviano, lui per tentare di fuggire all’arresto ha di chiarato di essere l’ex calciatore ucraino del Milan Andrij Shevchenko…il problema è che non gli somigliava neppure.
Naturalmente i carabinieri lo hanno arrestato e portato in carcere per evasione e per aver fornito false generalità.