Salva ragazza da rapina: pestato a sangue da extracomunitario

Un 51enne ha difeso una ragazza: un gambiano lo ha preso a bottigliate e picchiato a sangue

salva ragazza da rapina pestato a sangue da extracomunitario
Napoli.  

Aveva salvato una ragazza da una rapina e poi è stato aggredito brutalmente dal rapinatore.
E' accaduto a Napoli, in pizza Garibaldi, dove un 51enne venditore ambulante aveva notato un gambiano che stava rapinando una ragazza. E' intervenuto per difenderla, permettendola di scappare, ma scatenando le ire del gambiano che l'ha aggredito colpendolo violentemente anche con un coccio di bottiglia.
Fortunatamente di lì sono passati gli agenti della polizia, che hanno notato l'extracomunitario che picchiava il 51enne sanguinante in terra. Lo hanno bloccato e sono stati aggrediti anche loro, ma sono riusciti a fermarlo e a prestare soccorso all'uomo. Il gambiano è stato arrestato: dovrà rispondere dei reati di tentata rapina, tentato omicidio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.