Pozzuoli: identificato lo "showman" di rione Marocchini

individuato dai carabinieri l’uomo che ha dato vita alla festa in strada con 50 persone

Pozzuoli.  

I carabinieri di Pozzuoli sono riusciti, attraverso i video postati su Facebook, ad identificare l’uomo che ieri ha dato vita, con canti e balli in strada, ad una vera e propria festa nel rione “Marocchini” di Pozzuoli. 

Lo showman in camicia bianca e cappello che ballava al ritmo di applausi e ural di uomini, donne e ragazzi in strada, è stato tradito dai video che hanno girato da ieri e ora dovrà rispondere di violazione delle norme per il contenimento del contagio. 

In strada nel rione a due passi dal lungomare flegreo erano una cinquantina le persone che festeggiavano. Il sindaco FIgliolia non ha usato mezzi termini e nella serata di ieri ha condannato l’accaduto e annunciato la denuncia per tutti i partecipanti.