Arte, fiabe e "cura". Gaudino incanta il CorteSe

I personaggi, le fiabe, le poesie e le parole del libro di Gaudino messi in scena con delicatezza

Napoli.  

I personaggi, le fiabe, le poesie e le parole del libro “Il Grillo Narrante” di Massimiliano Gaudino prendono vita sul palco del Teatro CorteSe a Napoli.

Un’idea originale quella di presentare un libro trasformandolo in uno spettacolo teatrale e la presentazione de “Il Grillo Narrante” di questa sera è stata una sperimentazione riuscita.

Una maschera di un grillo su una sedia mentre una voce fuoricampo legge alcuni brani. 
Le poesie recitare senza scenografie con le parole che riempiono la sala e le emozioni che crescono nel buio del teatro.
Le fiabe portate in scena con delicatezza e armonia che coinvolgono gli spettatori.
Le parole che diventato danza mentre chi era venuto ad una presentazione di un libro si ritrova a vivere le emozioni del libro stesso.

In un momento difficile nel quale il mondo si riempie di paure, “Il Grillo Narrante” è una “cura” che serve all’animo e al corpo e che viene condivisa in un modo nuovo e originale.
Una presentazione capace di mescolare le arti, di contaminare, di farsi ascoltare e di coinvolgere.
Un esperimento riuscito quello di questa sera che apre nuove prospettive e nuovi orizzonti culturali.

Domani, alla Mondadori di piazza Vanvitelli alle 18:30 l’autore del libro Massimiliano Gaudino presenterà “Il Grillo Narrante”. Alla presentazione interverrà la giornalista Simonetta Ieppariello.