Vertenza Comdata, l'azienda non arretra sui licenziamenti

L'assessore regionale Palmeri: Pronti a difendere i livelli occupazionali

vertenza comdata l azienda non arretra sui licenziamenti
Napoli.  

Sulla vertenza Comdata, la Regione Campania a difesa dell'azienda di Pozzuoli. Palazzo Santa Lucia come sempre c'è e difende i livelli occupazionali - scrive in una nota l'assessore al Lavoro Sonia Palmeri. Dopo 3 ore di trattativa, le posizioni continuano ad essere lontane. L'azienda conferma la situazione di crisi del mercato italiano e non arretra sui 50 licenziamenti a Pozzuoli, in bilico anche il sito di Padova. Bisogna disciplinare il settore dei call-center in maniera incisiva, ampliando anche gli ammortizzatori,  che accompagnino l'alternanza delle commesse. Nuovo incontro a metà marzo.