Forestali. Sbloccati fondi. Il 23 la firma dell'accordo

Incontro tra sindacati e presidente della Regione De Luca sulla vertenza che va avanti da anni

forestali sbloccati fondi il 23 la firma dell accordo

La Regione si è impegnata ad erogare 16 milioni più 4,5 milioni per la campagna antincendio boschivo

Napoli.  

Si è svolto oggi l'incontro convocato dal presidente della giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, sulla vertenza degli operai idraulico forestali della Campania. All'incontro, chiesto dalle organizzazioni sindacali di categoria Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil Campania, hanno partecipato i segretari generali delle tre categorie - Raffaele Tangredi, Giuseppe Carotenuto ed Emilio Saggese - e il segretario generale della Uil Campania e Napoli, Giovanni Sgambati.

La Regione Campania ha comunicato che il prossimo 23 ottobre ci sarà la firma dell'accordo di programma quadro per il settore forestale e, successivamente, il 28 ottobre si terrà un nuovo incontro con il consigliere delegato all'agricoltura, on. Nicola Caputo. Nel corso dell’incontro è stato evidenziato da parte delle organizzazioni sindacali un ritardo nell’erogazione dei fondi 2015/2017 pari a circa 16 milioni di euro per i quali la Regione Campania si è impegnata ad accelerare l’erogazione in tempi brevi.

La Regione Campania ha annunciato che in data odierna sono stati sbloccati i 4,5 milioni di euro destinati alla campagna antincendio boschivo per l'anno 2019, che verranno erogati nei prossimi giorni. La Regione, infine, invierà nelle prossine ore una direttiva ai gestori dei Parchi regionali affinché utilizzino prioritariamente i lavoratori forestali per attività di riassetto idrogeologico.