Sepe, Grillo e Di Maio al Santobono per Noemi

La ministra e il vicepremier hanno visitato la piccola ferita. Il Cardinale: "La porterò dal Papa"

sepe grillo e di maio al santobono per noemi

A Napoli si continua a pregare...

Napoli.  

La ministra della salute Giulia Grillo oggi è stata a Napoli insieme con il vicepremier Luigi Di Maio. In mattinata era stata la volta del Cardinale Crescenzio Sepe, il quale ha assicurato: "Appena le condizioni lo permetteranno, la vorrei portare dal Papa. E' bella, con i suoi occhietti e sorride. Abbiamo detto il 'Padre Nostro' tutti assieme e lei ha mosso le labbra"

“Siamo andati personalmente - scrive la ministra su Facebook - a ringraziare le forze dell'ordine e gli operatori sanitari dell'ospedale Santobono di Napoli, che grazie alla loro professionalità hanno fatto qualcosa di eccezionale.

Eccezionalità - prosegue Grillo - che possiamo definire 'normale', perché la mission della sanità pubblica è proprio questa, curare tutti i cittadini allo stesso modo e con lo stesso impegno nelle situazioni ordinarie e in quelle straordinarie come questa. Ognuno di loro ha lavorato con lucidità e professionalità per salvare la piccola Noemi.

Non è mai facile affrontare casi di arma da fuoco, specialmente se parliamo di pazienti così giovani e fragili. Abbiamo abbracciato la sua famiglia e stretto le mani ai bravi professionisti che le hanno salvato la vita. Complimenti di cuore a tutti, Noemi è stata accolta e curata con amore e io non vedo l'ora che possa tornare a casa dalla sua famiglia e dalle sue amate bambole".