De Magistris: ormai si usa il tritolo istituzionale

Alla commemorazione della strage di Capaci il Sindaco partenopeo usa parole dure nei confronti delle istituzioni.

de magistris ormai si usa il tritolo istituzionale
Napoli.  

Per la Giornata della Legalità, che ricorre nell’anniversario della strage di Capaci nella quale furono uccisi il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta, il Sindaco Luigi de Magistris insieme con l’assessore Alessandra Clemente ha deposto una corona di fiori davanti all'Albero della Legalità davanti a Palazzo San Giacomo. 

Alla presenza di alcuni studenti delle scuole cittadine il Sindaco ha sottolineato l’importanza de ricordo. 

A margine della manifestazione l’ex-pm ha affermato che oggi più di allora la lotta alla mafia è importante e va fatta piena luce sulle stragi italiane. “Orami si usa il tritolò istituzionale e chi lotta per la verità viene fermato e non te ne occorsi neanche” ha detto il sindaco partenopeo è ha sottolineato “da quando noi amministriamo si è rotto definitivamente il rapporto tra camorra e politica e per una città come Napoli non è affatto scontato”. De Magistris non ha risparmiato critiche a Matteo Salvini che, dice il primo cittadino, “ci ha abituato a propaganda e a leggi che costruiscono insicurezza”.