Napoli: il sindaco incontra i nuovi 350 lavoratori assunti

I nuovi assunti sono entrati a seguito dello scorrimento delle graduatorie Ripam del 2010

napoli il sindaco incontra i nuovi 350 lavoratori assunti
Napoli.  

Stamattina il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha incontrato, al Maschio Angioino, i 350 nuovi assunti al Comune di Napoli. Un esercito di nuovi lavoratori che entra nella struttura comunale grazie allo scorrimento delle graduatorie del concorso Ripam del 2010. Il primo cittadino partenopeo ha sottolineato che “l’assunzione di queste persone è uno sforzo amministrativo, istituzionale e finanziario. Poniamo così fine alla lunga attesa di queste persone che trovano un posto di lavoro importante ma anche una missione perché amministrare la terza città d'Italia, la capitale del Mezzogiorno, è anche un momento di responsabilità, soddisfazione e orgoglio. È un lavoro che richiede sacrificio, competenza e professionalità”. Molteplici i profili professionali che sono andati a rimpinguare gli uffici del Comune e anche delle Municipalità. ’’L’assunzione di 350 persone sembra un grande numero - ha aggiunto de Magistris - ma in realtà sono una goccia che noi utilizzeremo molto bene. Credo che da settembre questa amministrazione, comprese le Municipalità, sarà più forte e in grado di assicurare in modo ancora più adeguato alcuni servizi alla nostra cittadinanza’’.