Valente: "Il Pd deve riunire sinistra napoletana, non Dema"

La senatrice Dem dopo l'annuncio del sindaco candidato anti Salvini

valente il pd deve riunire sinistra napoletana non dema

"Costruire un’alternativa al leghismo nordista e al pauperismo sudista. Alla sfida dell'autonomia si deve rispondere con il regionalismo solidale previsto dalla Costituzione, non con la caricatura della moneta borbonica” dice Valente

Napoli.  

“Non possiamo che relegare agli elettori di De Magistris, i pochi rimasti, l’appello a sostenere il suo progetto in vista di una sua discesa in campo alle politiche. Il PD ha il compito di riunire il popolo della sinistra napoletana - deluso e disperso anche per responsabilità del gruppo dirigente Pd - e di ricominciare a mettersi in gioco, per costruire finalmente un’alternativa in discontinuità con il cattivo governo di questi anni che ha messo la città in ginocchio da tanti punti di vista a partire dalla qualità della vita e dalla qualità dei servizi offerti ai cittadini”, lo scrive su Facebook la senatrice del PD, Valeria Valente che aggiunge “A chi sente e condivide questa esigenza dico: vediamoci e offriamo un luogo a tutti coloro che sentono l’esigenza di cambiare finalmente pagina per la città. Io sono pronta a dare una mano, senza avere alcun ruolo da protagonista. Ci sono tante esperienze positive da intercettare e coinvolgere per costruire finalmente un’alternativa al leghismo nordista e al pauperismo sudista. Alla sfida dell'autonomia si deve rispondere con il regionalismo solidale previsto dalla Costituzione, non con la caricatura della moneta borbonica”, ha concluso la senatrice.