Emergenza rifiuti, De Magistris fa il tour degli Stir

"Siamo a lavoro giorno e notte per arginare ogni tipo di problema"

emergenza rifiuti de magistris fa il tour degli stir
Napoli.  

Il Sindaco di Napoli e della Città Metropolitana Luigi de Magistris ha visitato questa mattina gli STIR di Tufino, Caivano e Giugliano. 

"Ho voluto portare da vicino il mio sostegno e la mia partecipazione alle donne e agli uomini che vi lavorano, garantendo la presenza costante dell’amministrazione, anche in piena estate, in un momento non facile per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti." ha poi scritto su Facebook il primo cittadino

"Siamo a lavoro giorno e notte per arginare ogni tipo di problema e di emergenza, in vista anche della prossima chiusura, per circa un mese, dell’inceneritore di Acerra. Nonostante il momento difficile e di grande sofferenza che vivono gli impianti, volevo ringraziare tutte le lavoratrici e i lavoratori, che in parte ho incontrato oggi, e che quotidianamente lavorano alacremente, con passione e senso di responsabilità oltre che senso del dovere. Ci aspetta un periodo sicuramente non facile per la nostra area metropolitana, ma siamo convinti che insieme, con il lavoro e la partecipazione di tutti, amministrazione, lavoratori e cittadini, ce la faremo. Siamo una grande squadra! " conclude de Magistris

Domani 15 agosto De Magistris, accompagnato dall'Assessore alle Politiche Sociali Roberta Gaeta, sarà alle 9,30 presso l'Istituto Don Orione, il centro di riabilitazione di Ercolano. A seguire intorno alle 11,  alla caserma di Via de Giaxa con il comandante Ciro Esposito e l’Assessore Alessandra Clemente, saluterà le pattuglie in servizio della Polizia locale per poi recarsi intorno alle 12 insieme all’Assessore Gaeta a far visita agli anziani della Rete dell'Agenzia di Cittadinanza della V Municipalità, presso la Parrocchia di San Gennaro al Vomero.Infine intorno alle 13,30  il pranzo dell’accoglienza presso il Centro Polifunzionale S. Francesco a Marechiaro, che in questo periodo ospita ragazzi e ragazze provenienti da tutta la città per i soggiorni estivi.

In serata il primo cittadino sarà poi a Rotonda Diaz per “ La Notte della tammorra”, un evento gratuito ed aperto alla città, organizzato dall’Assessorato alla cultura del Comune di Napoli.