Rugby, Campionati Studenteschi: conclusa la tappa di Napoli

Si lavora anche al reclutamento e alla diffusione della cultura della palla ovale

rugby campionati studenteschi conclusa la tappa di napoli
Napoli.  

Anche nel 2018 in Campania si è rinnovato l’appuntamento ludico ed agonistico tra la scuola e la palla ovale. I Campionati Studenteschi hanno avuto l’epilogo delle fasi provinciali quest’oggi a Napoli, presso il campo “Hugo Pratt” di Scampia coinvolgendo oltre settanta studenti degli istituti secondari di primo grado dell’hinterland partenopeo.

Il manto sintetico del ristrutturato impianto della periferia napoletana ha accolto ragazzi e ragazze di tre diversi istituti che si sono sfidati sin dalle 9 del mattino per concludere i giochi poco prima delle 13. Sotto gli occhi vigili ma nel contempo emotivamente coinvolti dei rispettivi docenti, a scendere in campo sono state le scuole: “Pirandello - Svevo” di Napoli, l’I.C.S. “Giampietro Romano” di Torre del Greco e l’I.C. “Sarria - Monti” di Napoli, rispettivamente espressioni territoriali dei Club Amatori Napoli, Amatori Torre del Greco e Partenope.

“La Federazione Italiana Rugby è fermamente convinta che la scuola è la regina del reclutamento e della diffusione della cultura della palla ovale” – commenta a caldo Franco Salierno, Responsabile Promozione e Sviluppo area sud Italia della F.I.R. che ha coordinato la manifestazione – “La scuola è il nostro partner numero uno, e tramite giornate come quelle odierne diffondiamo tra i più giovani la nostra cultura ed i nostri valori, andando così a completare la linea progettuale della propaganda tra gli studenti prevista dal macro progetto federale Rugby per Tutti”.

La tappa è stata realizzata grazie all’efficace gioco di squadra messo in campo dall’ottava Municipalità, dall’Assessore Allo Sport e al Patrimonio Ciro Borriello e dal Prof. Franco Salierno, che in soli due giorni hanno reso possibile la realizzazione dell’evento in quanto inizialmente previsto al Villaggio del Rugby, reso indisponibile a causa di un’improvvisa problematica di natura tecnica.

La fase provinciale dei Campionati Studenteschi di rugby organizzati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca con il supporto territoriale dell’Ufficio Scolastico per la Campania, è stata riservata agli alunni delle scuole d’istruzione secondarie di primo grado. Sono usciti vittoriosi dal rettangolo verde di Scampia gli alunni del “Sarria - Monti”, che si sfideranno nella finale regionale con i pari età sanniti dell’I.C. “Moscati” di Benevento, che hanno superato a loro volta la propria fase provinciale nella scorsa settimana.